Il tartufo d’oro

Ha più di dieci anni l'evento gastronomico denominato Tartufo d'oro. Una manifestazione nata con l'obiettivo di affermare e di promuovere i modi nostrani di preparazione dei piatti, ammanniti con il prestigioso tartufo istriano che è diventata, nel corso degli anni, anche una bella occasione di scambio ed un confronto gustoso con prestigiosi ristoranti d'Europa: in particolare con quelli austriaci, italiani e sloveni, che hanno nei loro menù piatti a base di tartufo.

Tradizionalmente in Istria ci sono tre modi semplici di preparare il tartufo: sempre grattugiato o meglio affettato finemente soprattutto sulla frittata, poi su vari tipi di pasta (lasagne, fusi, gnocchi) ed infine sull'ombolo (lombata di maiale) o su altri tipi di carne. Il segreto della preparazione tradizionale istriana è uno solo: la scelta di una temperatura adeguata. Il tartufo fresco, infatti, va grattugiato, o meglio ancora, tagliato a lamelle sottili al disopra del piatto prescelto, ma deve rispettare una caratteristica fondamentale, essere cioè il più caldo possibile.

In poco tempo, la competizione Tartufo d'oro si è dimostrata un ottimo festival e laboratorio gastronomico e ha rivelato infinite possibilità nella preparazione del tartufo e del suo abbinamento con i piatti elementari quali; pesce, selvaggina, minestre, consommè, dolci...

2009

Il tartufo d’oro 2009

Kempinski Hotel Adriatic, Savudrija/Salvore, 20.10.

Partecipanti

Italia - Ristorante Reale - Rivisondoli (AQ), (2 stars Michelin), www.ristorantereale.it, Chef Niko Romito

  • Uovo, patate e tartufo, 
  • Essenza

Italia - Antica Trattoria Monte Costone - Galliate Lombardo (VA), (1 star Michelin) www.ilariovinciguerra.it, Chef Ilario Vinciguerra

  • Eliche, mascarpone di bufala e il tartufo, 
  • Risotto mantecato con mele Annurche e polvere di capperi di Pantelleria

Paesi Bassi - Restaurant Basiliek - Harderwijk, (1 star Michelin) www.restaurantbasiliek.nl, Chef Rik Jansma

  • Capesante con puree di cavolfiore, nocciole, asparagi verdi, tartufo invernale, e uova di quaglia sugli spinaci

Croazia - Damir & Ornella - Novigrad, Istria, www.damirornella.com, Chef Mattea & Damir Beletic

  • Pesce crudo con olio extravergine d'oliva e tartufo

1999

Il tartufo d’oro 1999

Terme di S. Stefano, Oprtalj/Portole, 26.10.

Partecipanti e albo d'oro

Italia - Ristorante Prime rose, Trento (TN), Chef Alberto Bettucchi

  • Tortelli alle castagne, Faraona arrotolata

Slovenia - Restoran Maestoso, Lipica, Chef Aleksander Stergar

  • Zucchine impanate in salsa di tartufo, Lepre con verdure e tartufo istriano

Croazia - Restoran Vela Nera, Pješčana uvala (Pula), Chef Dušan Černjul

  • Grande raviolo nero farcito con carne di grancevola, Pesce rospo in salsa del ristorante Vela nera

1998

Il tartufo d’oro 1998

Terme di S. Stefano, Oprtalj/Portole, 27.10.

Partecipanti e Albo d'oro

Italia - Taverna da Stellio, Muggia (TS), Chef Stellio Cigui

  • Cappesante con funghi Imbotini (Funghi di San Martino), Quaglia farcita con mini gnocchetti e tartufo bianco istriano

Slovenia - Restaurant Lipica, Lipica, Chef Tomaž Novak

  • Bavette con rucola, olio d’oliva e tartufi, Filetto di maiale con patate e zucca

Croazia - Restaurant Valsabbion, Pješčana uvala (Pula), Chef Damir Modrušan, Robert Perić, Sonja Perić

  • Risotto con dentice in forma di formaggio, Stinco d’agnello con funghi porcini e lenticchie

1997

Il tartufo d’oro 1997

Terme di S. Stefano, Oprtalj/Portole, 04.11.

Partecipanti

Italia - Taverna da Stellio, Muggia (TS), Chef Stellio Cigui

  • Minestra ai tartufi istriani., Sogliola con tartufi istriani

Slovenia - Udruga kuhara Slovenije, Chef Aleksander Stergar

  • Carpaccio di branzino, gnocchi con zucca, mele acerbe e zucchine, Risotto con funghi Recchia (Geloni)

Croazia - Restaurant Marino, Kremenje - Momjan, Chef Irene Markežić

  • Bruschette all’olio d’oliva, spezie e tartufi, Frittata con tartufi istriani

Albo d'oro

Slovenia - Udruga kuhara Slovenije, Chef Aleksander Stergar

  • Risotto con funghi Recchia (Geloni)