BMW e l'Ente per il Turismo dell'Istria proseguono la loro collaborazione commerciale nel 2015

Alla luce del grande successo ottenuto dalla loro collaborazione lo scorso anno, BMW e l'Ente per il Turismo dell’Istria hanno deciso di unire nuovamente le forze nella stagione 2015.

L'accordo di partenariato si basa sulla promozione del brand che unisce marchi forti, con l'obiettivo di raggiungere gruppi target attraverso promozioni congiunte e una combinazione di turismo ed economia. L'Ente per il Turismo dell'Istria e la società Tomić d.o.o. (importatore BMW per la Croazia) hanno raggiunto un accordo su una collaborazione esclusiva per un periodo di sei mesi.

BMW Coast Drive - Enjoy the sunny side of the streets in Istria.

Alla fine dell'anno scorso c'è stata una forte corrispondenza e frequenti contatti con la BMW riguardo agli accordi sul concetto preliminare della campagna tra l'Ente per il turismo dell'Istria e la BMW, i vari controlli che dovranno essere effettuati e la finalizzazione del contratto. L'intero processo si è svolto attraverso la Team4Tourism per il marketing e la consulenza con sede a Vienna, specializzata per le collaborazioni cross-marketing e l'elaborazione di campagne innovative.

In qualità di partner, BMW fornirà all'Ente per il Turismo dell'Istria un’elevata coscienza del marchio e una perfetta combinazione di lifestyle e lusso per raggiungere gruppi target con un alto potere d'acquisto. La popolarità del marchio BMW è molto significativa in Europa centrale e sud-orientale, in particolare nel gruppo con reddito alto che attribuisce grande importanza e ha una grande fiducia nella qualità, nella tecnologia, nelle prestazioni, nella sicurezza e nel design eccezionale degli autoveicoli BMW. La collaborazione con la BMW porta con sé un inestimabile valore mediatico, raggiungendo al 100 per cento il gruppo target, evidenziando l'immagine e il prestigio e allo stesso tempo la coscienza del marchio.

L'Istria è orientata verso i mercati dell'Austria, Polonia, Repubblica Ceca, della Slovenia e altri paesi vicini dai quali il numero di turisti è in costante crescita. L'elevata offerta culinaria, la ricchezza della cucina locale e prodotti come tartufi, vino, olio d’oliva e prosciutto, attirerà un numero crescente di visitatori che amano questo tipo di offerta.

Il potere del marchio BMW in Austria e in Europa centrale e sudorientale offre una serie di vantaggi per il turismo dell'Istria. Il concetto generale è stato progettato attraverso la collaborazione di diversi paesi, un partner, un marchio e una campagna unica.

Nel progetto, con lo slogan "BMW Coast Drive - Enjoy the sunny side of the streets in Istria", sono inclusi tutti gli alberghi a cinque stelle dell'Istria:
Hotel Adriatic Kempinski, Savudrija-Salvore
Meliá Coral, Umag-Umago
Monte Mulini, Rovinj-Rovigno
Hotel Lone, Rovinj-Rovigno

con la partecipazione dei principali punti gastronomici:
Ristorante San Rocco, Brtonigla-Verteneglio
Cantina Kozlović, Momjan-Momiano

In queste strutture alberghiere saranno collocati veicoli BMW 2 Series Convertible o BMW 4 Series Convertible a disposizione degli ospiti per brevi giri durante la stagione estiva. Gli alberghi offrono il servizio con contenuti aggiuntivi progettati per un’esperienza degli ospiti a un livello diverso. Sostenendo la campagna che vede l’Istria come una regione sostenibile, BMW offre all-electric BMW i3 agli ospiti dell’Hotel Lone, a Rovigno, affinché possano godersi un viaggio in auto a zero emissioni attraverso il pittoresco paesaggio dell'Istria.
Gli ospiti potranno raggiungere il boutique hotel e ristorante San Rocco, a Verteneglio, a bordo di una BMW 5 Series Sedan, mentre l’azienda vinicola Kozlović si occuperà delle prenotazioni dei test drive presso le sedi alberghiere.
La campagna assieme alla BMW promette sinergia creativa e lo raggiungere i visitatori con un alto potere d'acquisto.

Dopo aver lanciato la campagna con l'Istria nel 2014, prima collaborazione di questo tipo a livello regionale, BMW sta sviluppando nuove strategie in base alle esperienze positive e mira ad ampliare ulteriormente le sue possibilità nei confronti di gruppi target in Istria.